Vacanze in Tunisia

tunisia

La Tunisia è una meta perfetta per chi desidera trascorrere una vacanza coniugando bellezze naturali e cultura. I suoi territori dalla storia antica vantano una posizione geografica privilegiata, che li vede incastonati tra aree desertiche, le eleganti vette della catena montuosa dell’Atlante e le acque del Mediterraneo, offrendo la possibilità di ammirare una varietà di paesaggi naturali di rara bellezza. A questa ricchezza ambientale si unisce un’offerta culturale notevole, che racchiude uno scrigno di attrattive dal fascino millenario, tra cui siti archeologici di fama internazionale.

Chi decide di regalarsi una vacanza in Tunisia può scegliere tra un ricco ventaglio di destinazioni turistiche già affermate, oppure decidere di andare alla scoperta di luoghi ancora poco conosciuti – ma meritevoli di una visita tanto quanto i colossi del turismo tunisino (Djerba, Hammamet e Tunisi, per capirci). A questo proposito, merita una menzione particolare la cittadina di Mahdia, l’antica capitale del Paese, che negli ultimi tempi è riuscita a farsi spazio tra gli highlights di Yalla Yalla. Questa bella cittadina, ubicata poco più a sud di Monastir, sorge su una piccola penisola a circa 200 km a sudest di Tunisi, e a metà strada tra le più celebri Hammamet e Djerba.

Uno dei maggiori punti di forza di Mahdia è proprio la sua posizione: a due passi dai grandi centri turistici, la cittadina sorge tra due baie di grande bellezza, che l’hanno resa nota come “Città delle due Lune”. Il suo litorale vanta un’offerta balneare che non ha niente da invidiare ad altre località più note, grazie ad ampie distese di sabbia bianchissima e un mare dagli ecosistemi incontaminati. Non mancano poi le attrattive culturali, sia in città sia nelle sue immediate vicinanze. Basti pensare alle atmosfere pittoresche della medina, con i suoi dedali di vicoli e piazze costellati da souk e botteghe tipiche, oppure ai preziosi monumenti nella parte più periferica della città. Tra questi, spiccano le mura color sabbia della Skifa el-Kahla (l’antica porta di ingresso fortificata della città), le architetture di stampo fatimide della Grande Moschea, e le imponenti lapidi bianche del cimitero marino, che decora le pendici della montagna sino ad affacciarsi sul mare, regalando uno spettacolo intensamente suggestivo. Inoltre, essendo una meta turistica ancora emergente, Mahdia presenta prezzi piuttosto competitivi, che consentono di godere di una notevole gamma di attrattive con un budget inferiore rispetto alle destinazioni vicine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *