La Toscana ideale per i bikers tra gli affascinanti dislivelli del Mugello

casa-al-giogo-bici

Un percorso non facile, quello che si sviluppa a partire da Barberino di Mugello, fatto per i bikers più appassionati. 12 km di boschi, con un dislivello di circa 549 mt: un itinerario montano decisamente impegnativo, che ripaga appieno con le sue vedute e l’ambiente circostante, libero da ogni forma di contaminazione umana.

Sono poche le salite del Mugello note per l’estrema difficoltà quanto il Valico della Crocetta. Eppure, dati alla mano, i più non riescono a spiegarsi i motivi di tanto clamore. Lunghezza abbordabile – sono 12 km complessivi – con pendenza media tutt’altro che preoccupante, che non supera il 4,6%. Solo chi ha compiuto in prima persona questo percorso conosce le insidie e, a dirla tutta, le sfide offerte dal Valico della Crocetta.

Quel 4,6%, in alcuni punti diventa un 10% che si estende per oltre due chilometri e mezzo, con picchi che superano il 15%: numeri piuttosto impegnativi, che di certo non farebbero dormire sonni tranquilli ai meno allenati.

Si parte da Barberino di Mugello. Il percorso inizia con il primo chilometro e mezzo di pianura fino al Passo della Futa, per poi svoltare sulla sinistra per Montepiano. Si prosegue in pianura, con un piccolo restringimento della carreggiata, procedendo oltre il torrente Stura. È subito dopo il ponticello sul Torrente Aglio che s’incontra la prima salita, tra le più impegnative, che si attenua solamente accanto al primo sottopassaggio dell’Autostrada del Sole.

Appena il tempo di superare questo punto e la salita impenna in maniera severa, fino al 16%. Un chilometro e mezzo al massimo sforzo per poi giungere nuovamente in pianura, con un piccolo tratto in discesa.

Tra una salita e l’altra, si arriva all’abitato di Mangona, sul km 7,5. Altro tratto in salita, meno erta delle precedenti ma sempre abbastanza importante, fino ad arrivare al cartello d’indicazione della provincia. Siamo al km 10,7. È qui che la pendenza si riduce ai minimi: l’ultimo tratto di bosco e siamo finalmente al Valico della Crocetta, in prossimità del paese di Montepiano.

I B&B in Toscana – per lo più attrezzati per i cicloamatori – sono naturalmente presenti anche nella zona del Mugello: strutture immerse nel verde pensate per gli amanti della natura e delle passeggiate all’aria aperta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *