La pesca a mosca: come e dove praticarla

La pesca a mosca si può praticare in diverse acque, nei fiumi, nei laghi di pianura o alpini, nei torrenti. L’attrezzatura pertanto dovrà essere adatta al diverso tipo di acque prescelte. In ogni caso per pescare servono una canna, un mulinello, due bobine di nylon, coda di topo, qualche mosca e silicone per ingrassarle. Oggi è possibile acquistare canne da mosca online e trovare la più adatta alle proprie esigenze.

Esistono tecniche di pesca mosca differenti: pesca a secca, pesca a ninfa e pesca con lo streamer. La pesca a secca necessita di una canna lunga tra i 7 e i 9 piedi, in grado di supportare code del # 2, 3, 4, 5 e che a seconda del posto siano di profilo DT, ovvero con un profilo doppio fuso o WF, con il peso decentrato in avanti. Il finale, compreso lo spezzone finale, deve avere una lunghezza di circa una volta la canna ed un diametro appropriato alle condizioni di pesca. Si può pescare con la tecnica in bollata o con la cosiddetta caccia.

La pesca a ninfa prevede l’uso di mosche artificiali. Qui la canna deve avere una lunghezza compresa tra i 9 e gli 11 piedi con una coda non troppo pesante del #2, 3, 4, 5. Il finale più lo spezzone deve essere circa una volta e mezza la canna ed il diametro compreso tra 0.14 e 0.18 mm. La pesca a streamer si pratica con una canna lunga tra i 9 e i 10,6 piedi, più rigida rispetto alle altre, con una coda del #5, 6, 7. Il finale deve essere, compreso lo spezzone finale, lungo circa una volta la canna. Il diametro è meglio se è compreso tra 0.16 e 0.30 mm. La pesca a streamer è più redditizia se effettuata su acque veloci perché la corrente facilita le cose ed in presenza di acque non troppo pulite.

La tecnica di pesca con mosca sommersa è molto antica, ed è da quella che si sono sviluppate tutte le tecniche successive. Oggi però non viene quasi più utilizzata. Le mosche sommerse sono artificiali ed hanno la peculiarità di scendere verso il fondo, perché non sono zavorrate. Per questo tipo di pesca servono canne lunghe tra i 9 e i 10 piedi munite di code del #4, 5, 6 abbastanza morbide. Il finale dovrà essere circa una volta e mezza la lunghezza della canna. Lo spezzone finale va bene di 0.18 0.18 e 0.20 mm. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *