Isola d’Elba : luogo da visitare

L’Isola d’Elba è un luogo molto interessante e ricco sia dal punto di vista paesaggistico sia dal punto di vista storico, architettonico ed enogastronomico. Il territorio è estremamente variegato ed eterogeneo: spiagge tutte diverse le une dalle altre, borghi e paesini incantevoli che si affacciano su un mare azzurro e cristallino. Il turista che deciderà di partire alla scoperta dell’Isola d’Elba avrà davvero l’imbarazzo della scelta: da dove partire per esplorare l’isola e quali sono le località più belle ed assolutamente imperdibili? Nella nostra guida abbiamo raccolto per voi alcune dei posti più belli di tutta l’isola: scopriamoli insieme.

Isola d’Elba: il suggestivo paesi di Sant’Ilario

Affacciato sul golfo di Marina di Campo, Sant’Ilario si erge su una dolce collina di 200 metri d’altezza. Sant’Ilario è un piccolo borgo, uno dei più belli dell’isola. Il nostro consiglio è quello di visitare Sant’Ilario rigorosamente a piedi: solo abbandonando la vostra moto o la vostra auto, potrete respirare la vera atmosfera del piccolo borgo. Vicoli, stradine pittoresche, casette, balconi fioriti, giardini e archi: tutto a Sant’Ilario parla del passato, di un’epoca antica quando la vita scorreva più lentamente e si aveva più tempo per assaporarne le gioie e le bellezze.

Isola d’Elba, i luoghi da visitare: Portoferraio

E’ la cittadina principale dell’Isola d’Elba, porto turistico nel quale attraccano navi e traghetti. Portoferraio e il suo pittoresco centro storico sono luoghi davvero affascinanti, di rara bellezza. Dominata dagli etruschi e dai greci, questa splendida località conserva ancora i segni delle civiltà che l’hanno conquistata ed abitata. Non solo cultura, non solo storia: a Portoferraio si possono trovare alcune delle più belle spiagge dell’Isola d’Elba. Dalla spiaggia di Capo Bianco a Padulella fino alla spiaggia Le Ghiaie, di Biodola e Forno. Spiagge di ciottoli bianchissimi, circondate dalla macchia mediterranea e che si affacciano su un mare pulito, chiaro e limpido. Portoferraio è certamente una delle prime mete da visitare, una volta giunti sull’Isola d’Elba.

Isola d’Elba: Marciana Marina

Situata a pochi chilometri da Portoferraio (circa 20 km), Marciana Marina è una delle cittadine turistiche più apprezzate dell’Isola d’Elba. Questa affascinante località si trova lungo la costa settentrionale dell’Isola: il centro abitato molto pittoresco di Marciana Marina sorge sulla scogliera del Cotone. Qui potrete rilassarvi sulla spiaggia della Fenicia, su La Cala, sulla piccola spiaggia Sprizze e, infine, su La Crocetta.
Molto ricca è anche la vita notturna di Marciana Marina che offre ai suoi turisti pasticcerie, locali, ristoranti, negozi e gelaterie, principalmente dislocate sul lungomare.

Isola d’Elba, luoghi da visitare: Capoliveri

Situato nella parte meridionale dell’Isola d’Elba, Capoliveri sorge a pochissimi chilometri da Porto Azzurro. Il paese è un antico castello costruito e fortificato nel XII secolo. Il centro storico, le viuzze e i vicoli di Capoliveri sono di sapore tipicamente medievale. Ovunque, a Capoliveri, è possibile scorgere ed ammirare la superba costa e ovunque si respira la ricca tradizione storica, culturale e gastronomica dell’intera isola. Passeggiando nel centro storico ci si potrà imbattere in numerosi negozi di artigianato, botteghe di alimentari, enoteche e ristoranti.

Per prenotare il tuo traghetto verso l’isola d’Elba, visita il sito www.traghetti-isoladelba.it: clicca qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *