Espatriatipercaso : come trasferirsi all’estero

expat

Il numero di connazionali che lasciano il nostro paese per trasferirsi definitivamente all’estero è in costante crescita negli ultimi anni. Basta guardare i dati dell’Anagrafe della popolazione italiana residente all’estero per scoprire come, a partire dal 2012, l’emigrazione verso l’estero è cresciuta del 30%. Più uomini che donne, trai 20 e i 40 anni, che si spostano per studio e per cercare nuove opportunità di lavoro. Ci si sposta verso l’Inghilterra, la Spagna, gli altri paesi della Comunità europea e oltre oceano, verso l’Australia e gli Stati Uniti.

Tra le risorse online per chi vuole trasferirsi all’estero, consultare offerte di lavoro e confrontarsi con le esperienze degli italiani che già si sono trasferiti in un altro paese, c’è Espatriatipercaso.com un sito ben curato che offre diverse informazioni utili e guide per chi vuole vivere, lavorare, studiare e fare esperienze all’estero. Per chi è alla ricerca di una lavoro all’estero, si trovano tutte le informazioni su come partire, dove sistemarsi all’estero, quali sono i paesi con il minor tasso di disoccupazione e le leggi per che riguardano i lavoro e l’accoglienza degli altri cittadini dell’unione europea e di stranieri. Per chi vuole valutare un periodo di studio in un altro paese, si possono reperire tutte informazioni sui corsi di lingua, i diplomi e i corsi di laurea .

Su Espatriatipercaso.com inoltre si possono consultare giornalmente le offerte di lavoro per l’estero, una sezione costantemente aggiornata sulle offerte dall’Inghilterra, dalla Spagna, dalla Francia e dagli altri paesi. Sul sito si possono inoltre scaricare gratuitamente delle guide dettagliate in pdf per i diversi paesi, per avere sempre con se tutte le informazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *