Cosa visitare a Madrid in 3 giorni

madrid

Madrid è sicuramente una delle città europee che meritano di essere visitate. Per chi ha la possibilità di fermarsi solo 3 giorni, ecco un rapido itinerario di visita per ammirare quanto di più importante la città ha da offrire.

Per prima cosa se si hanno solo 3 giorni a disposizione è importante cercare una sistemazione in un quartiere centrale, ad esempio nella zona di Purta del Sol, dove ci si può spostare facilmente con un notevole risparmio di tempo. Il primo giorno può essere quindi dedicato alla visita di una vasta zona della città dal quartiere più rappresentativo, simile al Piccadilly Circus di Londra. Chi vista Madrid non può non visitare Plaza Mayor, la piazza storica più importante e rappresentativa della città. In questa zona si trovano locali, bar e tante attrazioni. Madrid è tra le città europee che ospita il maggior numero di musei, una seconda giornata di vista può essere quindi dedicata alla visita alcuni importanti musei, dal Museo del Prado al Reina Sofia tra tutti, qui i trovano tantissime opere importanti, dal rinascimento italiano alle opere dell’impressionismo e del post impressionismo da Degas, Gauguin e Van Gogh.

Il terzo giorno infine, ci si può dedicare allo shopping per le strade più lussuose di Madrid. Da Calle del Carmen, Calle Montera a Calle Preciados. Qui si trovano i negozi più importanti di Madrid. Per chiudere alla grande una giornata interamente dedicata alla shopping si deve passare per la Gran via, una strada con le vetrine di tutti i negozi più importanti. Prima di partire potete salutare la città con un giro sul Teleferico di Madrid che vi porterà dalla zona di Pintor Rosales sino a Casa de Campo, il parco più grande della città.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *