Casa vacanze, è il momento di rimetterla a nuovo

cinque-terre-340348_640

Hai una casa in una delle splendide località di montagna d’Italia e già sogni ad occhi aperti il momento in cui partirai per andare a sciare? Oppure per quest’anno hai deciso di affittarla come casa vacanze per il Natale e allora è giunto il momento di rimetterla a nuovo, con qualche piccolo ma indispensabile lavoretto di manutenzione. Gli esperti in pulizie e manutenzione domestica, ti propongono una serie di consigli da mettere in pratica per poter effettuare i tuoi lavori in modo rapido e senza spendere una fortuna.

I lavori di manutenzione della seconda casa in montagna

Chi è proprietario di una seconda casa in montagna sa già quali sono i problemi principali a cui andrà incontro nel corso della stagione più fredda dell’anno. Soprattutto se la casa è abitata solo nei weekend -o comunque affittata per brevi periodi- i lavori di manutenzione ordinaria da svolgere sono assolutamente indispensabili.

Le prime considerazioni da fare riguardano ovviamente il freddo e le gelate. Gli effetti delle basse temperature sugli immobili possono risultare davvero pesanti, se non si segue un piano di manutenzione adeguato. Di certo avrai pensato come ogni anno a preservare l’impianto idraulico chiudendo l’acqua: si tratta di un passaggio fondamentale per evitare seri danni alle tubazioni in seguito a ristagni di acqua che potrebbero gelare. Quindi per rimettere in sesto la tua casa delle vacanze, verifica innanzitutto le condizioni dell’impianto idraulico e sanitario.

Che si tratti di uno chalet, una villetta o un appartamento in una delle meravigliose località di montagna d’Italia, l’altro aspetto fondamentale a cui prestare attenzione è la coibentazione dell’immobile e le condizioni dell’isolamento termico. Le nevicate e il gelo in queste zone sono all’ordine del giorno ed effettuare una manutenzione regolare da questo punto di vista è fondamentale per assicurare sicurezza e comfort all’abitazione.

E per quanto riguarda gli interni? Riaprire una casa di montagna dopo la lunga pausa estiva, potrebbe riservarti qualche brutta sorpresa, come muffa o macchie d’umidità dovute ad infiltrazioni o all’escursione termica elevata. In questo caso, affidarsi ad un servizio specializzato – se hai casa nelle zone limitrofe- rappresenta la soluzione più rapida, professionale e ottimale anche dal punto di vista del budget (il rapporto qualità/prezzo è vantaggioso e non si rischia di commettere errori con il fai-da-te!).

Vuoi dare un valore aggiunto alla tua casa e garantirti un buon affitto per le vacanze di Natale? Prevedi allora di dedicare un angolo del bagno o una piccola stanza indipendente (se c’è la possibilità) alla realizzazione di una “Spa domestica” in miniatura: una vasca con idromassaggio, una doccia con cromoterapia o cascate energizzanti, addirittura una piccola sauna o un bagno turco nel quale permettere ai tuoi nuovi inquilini di rilassarsi dopo ore di sci o snowboard sulle piste. Il consiglio è quello di installare in bagno anche un generatore di vapore e diffusori per l’aromaterapia: e non dimenticare uno specchio double-face con lente d’ingrandimento, sempre molto apprezzato dalle signore che potranno piacevolmente dedicarsi a scrub del viso e maschere di bellezza.

 
Per le pareti cosa c’è di più bello che mettere delle belle foto di dimensioni diverse? Potete a tal proposito sviluppare foto con il servizio di MiPix Cewe. Si possono caricare le foto da stampare in pochissimi passi, poi scegliere dimensioni e supporto e il gioco è fatto. Se siete scettici sul fatto di comprare in rete dovete sapere che il servizio di MyPix è assicurato da Cewe, azienda leader della stampa online.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *