Albergo a Firenze: come e dove prenotare i migliori?

Avete appena deciso di passare il weekend in una delle città più belle e rinomate del Paese, per una v isita tradizionale oppure per assistere a uno dei numerosi eventi presenti in città: come trovare quindi il perfetto albergo a Firenze? Le domande che sorgono spontanee in un primo momento sono sicuramente legate alla zona migliore in cui soggiornare. Innanzitutto bisogna considerare il motivo della visita e le attrazioni che principalmente si vorrebbero ammirare. Le possibilità infatti sono diversificate a seconda del fatto che si voglia passare del tempo in città piuttosto che in campagna.

Per chi volesse godere delle bellezze cittadine e immergervisi completamente, la soluzione migliore potrebbe essere un albergo nel centro di Firenze che è piuttosto contenuto e  visitabile comodamente a piedi o usando i trasporti pubblici. Per stare a soli cinque minuti a piedi dalla stazione di Santa Maria Novella e dalle principali  attrazioni come Palazzo Vecchio, gli Uffizi e Ponte Vecchio, la soluzione migliore ricade sicuramente è la scelta di un albergo nei pressi del Duomo. I maggiori punti di interesse sono infatti molto ravvicinati tra loro  e, in questo modo potrete destarvi all’ombra della meravigliosa cupola del Brunelleschi.

Soggiornare in centro è inoltre un ottimo modo per poter assaporare le prelibatezze dei numerosi ristoranti e poter passeggiare per le stupende strade del centro storico, costellate di piccole e preziose chiese antiche e passare attraverso zone vivaci come San Lorenzo che, col suo mercato, anima la vita cittadina. Anche le zone di Oltrarno, Palazzo Pitti e Giardino dei Boboli saranno facilmente raggiungibili da un albergo situato in pieno centro.

Altro dettaglio importante, essendo una città piuttosto piccola, Firenze non presenta i problemi di sicurezza che invece potrebbero esserci in città più estese. Unico neo potrebbero essere le zone più frequentate da turisti, dove l’unico accorgimento è quello di stare attenti al portafogli e alla borsa, come per altro in ogni centro turistico accade: per il resto i vari quartieri della città sono molto sicuri.

Per chi si muove in auto occorre fare attenzione in quanto i vialoni esterni che cingono il centro di Firenze delimitano la zona a traffico limitato: se non potete rinunciare alla vettura potrete alloggiare in zone al di fuori del centro, forse lievemente più scomode per raggiungere le aree più centrali. Se invece volete passare del tempo nella campagna fiorentina e rilassarvi in mezzo alla natura, sarà sicuramente necessario munirsi di automobile.

In ogni caso i siti come Tripadvisor e Booking.com vi guideranno sicuramente al meglio nella scelta della vostra temporanea residenza in questa splendida città.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *